Storia

Orologi a Firenze dal 1927

La storia della “Bigalli Orologerie” inizia a Firenze nel 1927, quando il giovane Tullio Bigalli e la moglie Bruna, aprono una bottega di forniture per orologiai in Piazza Santo Stefano, dove trovare pezzi di ricambio e attrezzature per le riparazioni artigianali.

L’attività si ingrandisce e nel 1937 si sposta in Via Por Santa Maria, in pieno centro della città.

Nel 1944 gli eventi bellici distruggono la bottega costringendola alla chiusura. Tullio, determinato, riapre l’anno successivo con una sede provvisoria in Via De’ Neri ed inserisce nel settore anche il figlio Franco.

Dal 1951 al 1966 la fornitura trova la sua sede in Piazza del Pesce, limitrofa a Ponte Vecchio. Qui Franco Bigalli e la moglie Rina guidano l’attività con passione verso un crescente sviluppo, portandola ad essere una vetrina di riferimento nella città per le forniture, ma anche diventando concessionari di noti marchi di orologi dell’epoca, come Alpina e Wyler Vetta. Entra nell’attività anche il figlio di Franco e Rina, Andrea, che si aggiunge a valenti e storici collaboratori come Virgilio, Anna e Lucia.

Il 4 novembre 1966, l’alluvione rappresenta un evento disastroso e inaspettato: mai l’Arno a Firenze aveva esondato con tale furia, e l’attività viene completamente distrutta.

Così, nel dicembre 1966, la “Bigalli Orologerie” riapre, in quella che diventerà la storica sede, al primo piano di Piazza Stazione, divenendo sempre più punto di riferimento per orologiai e amatori del mondo dell’orologeria.

La storia dell’azienda e della famiglia che ne è alla guida prosegue e si arricchisce di nuove figure professionali come Paolo, Marzia e Pino. Quest’ultimo, nipote di Franco e Rina, divenendo socio dell’Azienda insieme al cugino, porterà avanti la tradizione commerciale di famiglia, valorizzandola ulteriormente ed innovandola al passo con i mutamenti dei tempi.

Nel 2003 si attua infatti una svolta all’attività, con l’apertura in nuovi e moderni locali al piano terra in Via Maso Finiguerra. Qui la “Bigalli” si ingrandisce, mantenendo le forniture fulcro dell’attività ed aggiungendo la vendita di orologi di alcuni dei più importanti brand, oltre ad un moderno e funzionale laboratorio di riparazioni.

Giuseppe Bolgi, “Pino”, ora titolare dell’Azienda insieme alla figlia Lavinia, concretizza e sviluppa ulteriormente l’assistenza post-vendita dell’orologeria, grazie all’ausilio di qualificati collaboratori e alla dotazione di un laboratorio altamente specializzato, qualificato per l’assistenza dei migliori marchi d’orologeria Svizzera.

E’ con l’appassionato lavoro di tutta la giovane squadra, che la Bigalli Orologerie si appresta ora a raggiungere il traguardo dei 100 anni di attività.